AG002 – Generatore BF semplice e portatile con LM566

Quello che vi presentiamo oggi è il cosiddetto “circuito di scorta” ovvero quell’ oggetto semplice che in caso di necessità si rivela comunque utile alla pari di uno professionale.

Senza ricorrere a operazionali a alto slew rate e basso rumore, circuiti dedicati, microprocessori ecc, oggi vi presentiamo la semplicità fatta e finita.

Il tutto gira intorno a un semplice VCO a basso costo e di facilissima reperibilità, l’ LM566, che contiene al suo interno un perfetto VCO con trigger, basta solo applicare pochi componenti passivi che lui è in grado di fornire in uscita un segnale triangolare e uno a onda quadra, il problema è che sono di ampiezze diverse e sensibili alle variazioni di carico, a questo abbiamo ovviato aggiungendo un normalissimo operazionale tipo LM358, il cui compito è quello di adattare il segnale dopo il potenziometro per il controllo del livello.

Schema elettrico:

Come accennato prima, all’ interno del LM566 troviamo un perfetto VCO che genera un segnale triangolare in funzione della tensione applicata all’ ingresso (pin 6) e alla capacità applicata al pin 7 e proprio per spaziare ampiamente abbiamo inserito un commutatore per poter selezionare il condensatore di valore idoneo alla banda di frequenze da generare.

Nello stesso integrato è presente un trigger squadratore che converte il segnale triangolare (pin 4) in onda quadra (pin 3) permettendo di ottenere una doppia uscita.

Attraverso il deviatore SW2 (montato su PCB) si può selezionare la forma d’ onda desiderata prima di inviarla al potenziometro regolatore e al buffer di uscita.

La resistenza R10, serve solo per proteggere l’integrato U2 da accidentali cortocircuiti in uscita, che potrebbero danneggiare l’ integrato stesso.

Elenco componenti AG002:

R1 = 1KΩ 0,25W

R2 = 10KΩ 0,25W

R3 = 100KΩ potenziometro lineare

R4 = 220KΩ trimmer

R5 = 270KΩ 0,25W

R6 = 100KΩ potenziometro lineare

R7 = 18KΩ 0,25W

R8 = 18KΩ 0,25W

R9 = 68KΩ 0,25W

R10 = 220Ω 0,25W

R11 = 2,7KΩ 0,25W

C1 = 1nF 25V ceramico

C2 = 1uF 50V poliestere

C3 = 100nF 50V poliestere

C4 = 10nF 50V poliestere

C5 = 1nF 50V poliestere

C6 = 100nF 25V ceramico

C7 = 1uF 50V poliestere

C8 = 100nF 25V ceramico

C9 = 10uF 16V elettrolitico

C10 = 100uF 16V elettrolitico

C11 = 47uF 16V elettrolitico

C12 = 100nF 50V poliestere

U1 = integrato tipo LM566

U2 = integrato operazionale tipo LM358

SW1 = commutatore 4 posizioni (montato fuori PCB)

SW2 = deviatore a levetta da stampato

SW3 = deviatore a levetta da stampato (montato fuori PCB)

Naturalmente anche per questo circuito abiamo preparatoli suo PCB come visibile qui sotto:

 

Ti è piaciuto questo progetto?
Iscrivite oggi stesso alla nostra newsletter e ricevi gli aggiornamenti su tutti i nostri nuovi progetti direttamente nella tua email!
I agree to have my personal information transfered to MailChimp ( more information )

Lascia una Risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.